AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SISC

Comunicati Stampa


Tutti gli elementi

CAMBIANO LE MODALITÀ DI RACCOLTA DEI RIFIUTI DEI SOGGETTI IN QUARANTENA

05/12/2020

BRONTE – (5 dicembre 2020) – Cambiano a Bronte le modalità di raccolta porta a porta dei rifiuti domestici per i soggetti in quarantena a causa del covid 19. I cambiamenti sono derivanti dal fatto che fino a quando l’Asp non ha provveduto ad effettuare la gara d’appalto per la raccolta, il servizio è stato effettuato dal Comune con metodi e sistemi propri.
Adesso che l’Asp si è giustamente riappropriata del servizio gli utenti devono adeguarsi all’organizzazione imposta dall’Asp: “Esatto – spiega il vice sindaco Antonio Leanza – e l’Asp per informare adeguatamente gli utenti ci ha inviato questa nota che pubblichiamo integralmente, dove spiega passo passo cosa fare. Sarà utile per gli utenti apprenderne i contenuti al fine di evitare incomprensioni e relativi disservizi”.
Ed il vademecum è ben spiegato.
Prima di tutto i rifiuti non vanno differenziati, i sacchetti ed un formulario verranno forniti dalla ditta Medieco Servizi s.r.l., incaricata dall’Asp ad espletare il servizio, previo accordo telefonico con l’utente, i sacchetti dovranno essere due e dovranno essere conferiti al momento dell’arrivo dell’operatore.
C’è un numero telefonico per eventuali informazioni. Chiunque abbia dubbi o problemi può telefonare al 3517577758.
In allegato il vademecum ricevuto dall’Asp.

L’Addetto stampa
Gaetano Guidotto
Odg n. 073739


 

Documenti :

Dettagli CAMBIANO_MOD_RACCOLTA_RIFIUTI_SOGGETTI_QUARANTENA.doc