AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SISC
IL COMUNE

Comunicati Stampa

MANUTENZIONE STRADE ED ISTITUTI SCOLASTICI NEL PROGRAMMA DELLA PUBBLISERVIZI

Data Comunicato 20/11/2015
Testo
BRONTE – (20 novembre 2015) - La manutenzione delle strade e degli istituti delle scuole superiori di Bronte gestiti della ex Provincia regionale di Catania, oggi Città metropolitana, nel programma di interventi che la Pubbliservizi Spa effettuerà entro la fine dell’anno.
 Questo l’esito del vertice effettuato a Bronte fra il sindaco, Graziano Calanna, ed il presidente della Pubbliservizi, Adolfo Messina. Il vertice sollecitato anche dall’assessore Francesco Bortiglio, ha visto la partecipazione, oltre che di diversi funzionari della Società, dell’assessore Nuccio Biuso, del presidente del Consiglio comunale, Nino Galati e del segretario comunale, Fabio Martino Battista. Con loro anche di Giuseppe Caudo, componente dell’Ufficio di gabinetto del Presidente della Regione, a dimostrazione della vicinanza  che esiste fra l’Amministrazione comunale di Bronte e la Regione.
“Siamo qui – ha  affermato il presidente Messina – per focalizzare le emergenze strutturali di istituti scolastici e strade di Bronte. Questa società intende rispondere all’appello del sindaco Graziano Calanna che ha chiesto un robusto nostro intervento, affinché tutti i problemi che i dirigenti scolastici denunciano vengano presto risolti”.
Per questo è stato anche effettuato un sopralluogo in alcuni istituti dove, fra le altre cose è necessario rivedere l’impermeabilità dei tetti in generale e delle palestre. Inoltre sono parecchie le strade provinciali soggette a frane e smottamenti. Per questo lunedì una squadra di tecnici della Pubbliservizi si interfaccerà con l’Ufficio tecnico del Comune per ricevere l’elenco di tutti i lavori da eseguire.
“Una riunione interessantissima. – ha aggiunto l’assessore Bortiglio – E’ importante avere al proprio fianco società come la Pubbliservizi e la Regione siciliana, oggi rappresentata da Giuseppe Caudo.   Abbiamo sottoposto diversi problemi, segnalato aree del territorio sottoposte a rischio idro geologico e tante strade interpoderali che si trovano in pessime condizioni”.
Soddisfatto il sindaco Graziano Calanna: “Abbiamo sancito il principio che gli edifici scolastici devono essere efficienti e funzionanti a cominciare anche dagli impianti dei termosifoni che devono funzionare. I lavori che adesso segnaleremo faranno parte del piano di interventi della società. Scuola e viabilità sono per noi importanti, servizi fondamentali per lo sviluppo che a Bronte vogliamo imprimere”.   

L’Addetto stampa
Gaetano Guidotto

Documenti :

Dettagli PUBBLISERVIZI.pdf