AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SISC
IL COMUNE

Comunicati Stampa

COMUNE ED ORDINI DEGLI ARCHITETTI ED INGEGNERI INSIEME PER FORMAZIONE PROFESSIONALE

Data Comunicato 19/11/2016
Testo
BRONTE – (19 novembre 2016) – Lavoro e formazione al Comune di Bronte. La Giunta municipale guidata dal sindaco, Graziano Calanna, accogliendo la proposta degli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri, ha approvato due distinti protocolli d’intesa, prevedendo l’inserimento per 6 mesi fra le forze lavoro del Comune di 3 giovani architetti e altrettanti ingegneri, da impiegare nell’ufficio tecnico, guidato dall’ingegnere Salvatore Caudullo.
In pratica i 6 tecnici effettueranno al Comune tirocinio.
“Il vantaggio è per entrambi le parti. – afferma il sindaco – Così  promuoviamo formazione ed arricchiremo gli Uffici del Comuni di professionalità”.
La presenza di giovani ingegneri ed architetti, infatti, potrà essere di supporto alle molteplici attività dell’Ufficio tecnico, soprattutto per la progettazione, la pianificazione dei servizi di Protezione civile, la sicurezza degli impianti, il servizio idrico integrato e le manutenzioni. Ma non solo gli architetti, per esempio, potranno garantire idee e professionalità sulla pianificazione urbanistica, la gestione del territorio, la valorizzazione delle risorse ambientali e monumentali e anche occuparsi delle procedure tecniche legate alle Valutazioni di impatto ambientale e strategica.
“Oggi – continua Calanna – i Comuni hanno bisogno di professionalità che con la crisi economica ed il continuo taglio dei trasferimenti non è facile reperire.
Ma la proposta degli ordini professionali ci permette di superare ogni problema”.     
Il Comune, infatti, si avvarrà delle giovani professionalità con un notevole risparmio economico. Il compenso fissato per le prestazioni professionali dei giovani tecnici, infatti, è di 500 euro.

L’Addetto stampa
Gaetano Guidotto

Documenti :

Dettagli FORMAZIONE_PROFESSIONALE.rtf