AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SISC
IL COMUNE

Comunicati Stampa

EX ASILO PUCCINI TROVATO VANDALIZZATO

Data Comunicato 14/12/2017
Testo
BRONTE – (14 dicembre 2017) – Amara sorpresa ieri mattina per il neo assessore al patrimonio del Comune di Bronte, Ernesto Di Francesco. Facendo un sopralluogo in alcuni immobili di proprietà comunale ha scoperto che l’ex asilo Puccini in via Lucciola era stato completamente vandalizzati.
Qualcuno aveva facilmente oltrepassato la recinzione, approfittando di qualche “barra” di ferro mancante ed è entrato. Giunto dentro ha ben pensato di rompere tutto. Tavoli, sedie e monitor di computer, porte e vetri, lasciando ovunque i segni del suo passaggio. L’immobile, un tempo un asilo, da qualche anno veniva concesso alle associazioni di volontariato che ne richiedevano l’utilizzo per effettuare delle attività.
Qualche anno fa, per esempio, è stato utilizzato da un’associazione per organizzare il Grest estivo. Da tempo però non era utilizzato, quindi è impossibile riuscire a risalire alla data dell’atto vandalico o se i raid sono stato diversi.
“A seguito della mia nomina – di dice l’assessore Di Francesco – ho iniziato a fare dei sopralluoghi al patrimonio del Comune. Mai avrei immaginato di trovarmi oggi di fronte a tanto disastro. Ho avvisato subito il sindaco, Graziano Calanna, e chiamato i Carabinieri per sporgere denuncia. Contemporaneamente però ho chiesto alla Caruter, la società che effettua la raccolta dei rifiuti nella Città di ripulir ei locali, portando via tutto quello che era stato distrutto. Infine – spiega - la Protezione civile e la squadra manutenzione del Comune hanno reso il locale nuovamente sicuro. Adesso – conclude  - provvederemo a rendere la recinzione inaccessibile e vedremo come restituire l’immobile alla Città”.
“Chiunque sia stato – ha aggiunto il sindaco, Graziano Calanna – non si rende conto di aver vandalizzato una struttura che poteva offrire un servizio per la città. Atti come questo vanno condannati. Il bene pubblico va tutelato”.
Nel frattempo l’assessore Di Francesco ha anche segnalato la necessità di una pulizia del posteggio in terra battuta adiacente la via Lucciola dove in tanti mostrando scarso senso civico butta cartacce e bottiglie.

L’Addetto stampa
Gaetano Guidotto

Documenti :

Dettagli EX_ASILO_PUCCINI_TROVATO_VANDALIZZATO.pdf