AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SISC



LA NOSTRA STORIA
Il 4 aprile 1960 veniva costituita a Bronte l’Associazione Pro Loco, su iniziativa del cav. Alfio Saitta che, con delibera dell’Assemblea ordinaria dei soci del 9 aprile del medesimo anno, ne veniva nominato presidente.
Lo statuto dell’Associazione fu approvato dall’Ente Provinciale per il Turismo di Catania il 6 marzo del 1961 e la Pro Loco di Bronte venne iscritta al n. 11 dell’Albo regionale delle associazioni Pro Loco, istituito dall’Assessorato Regionale del Turismo e dello Spettacolo.
Erano quelli gli anni dell’ottimismo e dell’entusiasmo, e la Pro Loco si distinse nell’organizzazione di feste, veglioni, gimkane automobilistiche, carri allegorici in occasione del Carnevale, ma anche di mostre d’arte ed estemporanee, alla scoperta dei luoghi più suggestivi del paese.
Dagli anni ’70 l’Associazione Pro Loco si è impegnata prevalentemente su due fronti: la valorizzazione del pistacchio e dei prodotti tipici brontesi e le attività culturali finalizzate alla conoscenza e diffusione dei beni culturali, artistici e naturalistici di Bronte.
Contemporaneamente la Pro Loco progettava la prima Sagra del pistacchio, realizzandola nel 1981 nei locali già sede della stazione dei Carabinieri e nelle vie circostanti. La manifestazione attirava a Bronte un numero imprevisto di visitatori, al punto di mettere in crisi la stessa organizzazione. L’evento offrì un contributo determinante alla nascita di un mercato dei dolci a base di Pistacchio.
SCOPI E FINALITA'
I principali scopi e finalità che l’Associazione di Promozione Sociale Pro Loco di Bronte si prefigge sono:
  • Tutelare e valorizzare il patrimonio artistico, architettonico e paesaggistico, mediante la fruizione delle chiese e di altri luoghi di valore storico-culturale ;
  • Promuovere il miglioramento e lo sviluppo dell’offerta turistico-ricettiva;
  • Promuovere e sostenere il miglioramento dei pubblici servizi, al fine di facilitare i flussi turistici e rendere il soggiorno quanto più piacevole ai visitatori;
  • Vigilare sullo svolgimento dei servizi turistici locali;
  • Promuovere festeggiamenti, convegni, spettacoli pubblici, gite, escursioni ecc.;
  • Gestire l’Ufficio Informazioni Turistiche;
  • Adempiere le funzioni demandate dall’Assessorato Regionale al Turismo, sport e spettacolo 

IL SOCIO VOLONTARIO 
Il socio volontario è una persona fisica che, non avendo interessi contrastanti con quelli dell’Associazione e condividendone le finalità, intende perseguire gli scopi di solidarietà partecipando in prima persona alle attività sociali e prestando la propria opera in modo spontaneo, gratuito e senza scopo di lucro.  La Proloco di Bronte si avvale, nello specifico, di:
  • soci volontari amministratori che con le loro competenze professionali contribuiscono all’amministrazione della struttura organizzativa dell’Associazione.
  • Soci volontari che svolgono un’attività manuale all’interno dei settori operativi.
  • Soci volontari che svolgono un’attività di divulgazione, didattica, formativa.
Queste figure fanno della Pro Loco di Bronte una grande famiglia all’interno della quale ciascun socio, operando attivamente con la sua attività e in collaborazione con i volontari del sevizio civile nazionale UNPLI, concorrono al suo buon funzionamento.
I NOSTRI PRINCIPALI PROGETTI ED ATTIVITA'
Nel corso degli anni, la Pro Loco porta avanti una serie di attività e di progetti tra i quali i principali sono:
  • L’accoglienza turistica costituisce il valore aggiunto di un paese come Bronte per determinare il suo sviluppo e la sua promozione. Elementi peculiari che contraddistinguono sia i soci che i volontari del SCN Unpli della Pro Loco di Bronte sono: ospitalità, cortesia, attenzione al turista e capacità di metterlo a proprio agio, rispondendo ai suoi bisogni, magari facendogli venire la voglia di tornare. Facendo così del turista in visita il miglior ambasciatore della nostra cittadina.
  • Expo-Sagra del pistacchio, alla cui realizzazione collabora insieme all’amministrazione comunale di Bronte.
  • Estate brontese, un ampio progetto caratterizzato da eventi come:
    • Cinema sotto le stelle;         
    • “Tra arte e arte”, incontri su vari aspetti disciplinari quali filosofia, astronomia, poesia e danza;
    •  Torneo di calcio balilla e Torneo di briscola e tresette;          
    • Baby’s day;                                         
    • “Vicoli e lirica”, itinerario notturno alla scoperta dei vicoli e delle chiese sconosciute con concerto lirico finale.
  • Tappa all’interno dell’itinerario bizantino.
  • Rubriche on line, quali: pittura, cucina, filosofia, architettura, cinema, detti popolari.
  • Eventi del bilancio partecipativo:
    • Edicole votive: con particolare attenzione al Restauro cappella della timpa e della cunnicella di San Vito.
    • Biblioteca Real Collegio Capizzi , con verifica dello stato e spolvero del fondo antico attraverso progetto di alternanza scuola lavoro in collaborazione con la Soprintendenza ai beni culturali.
    • Carretto Sicily fest, giornata di valorizzazione dell’arte del Carretto Siciliano per l’inserimento nel Patrimonio Unesco
    • Pinacoteca, realizzazione, insieme ad un’equipe esterna alla realizzazione di un canale multimediale, nel quale poter trovare sia le opere  che informazioni utili sulla Pinacoteca Nunzio Sciavarrello . È possibile consultare il tutto sul sito web www.pinacotecasciavarrello.com. 
  • Percorsi nella terra della Biosfera in collaborazione con l’associazione Giacche Verdi di Bronte.
  • Progetti di divulgazione territoriale per gli alunni delle scuole medie attraverso l’arte del Carretto Siciliano e della storia del Collegio Capizzi.
  • Incontri di formazione storico-culturale per i soci e la cittadinanza promossi in collaborazione con le associazioni Sicilia antica e CAI sez. Bronte.
  • Progetto Alternanza Scuola-Lavoro, con diversi istituti brontesi e uno di Randazzo.
  • Ufficio di accoglienza ed informazione turistica aperto giornalmente 365 giorni l’anno e servizio di accompagnamento turistico per scuole, gruppi e visitatori in genere presso i nostri beni culturali. 

CON CHI COLLABORIAMO 
  • Comune di Bronte
  • Parrocchie e chiese locali
  • Fondazione Real Collegio Capizzi
  • Soprintendenza BB.CC.AA di Catania – Dipartimento beni librari
  • Sicilia Antica
  • Cai
  • Misericordia
  • Croce Rossa
  • Scuole  (IISS Ven. I Capizzi, IISS Radice, SSPG Castiglione, Secondo Circolo “Mazzini” ) 
  • Giacche Verdi 

DOVE CI TROVIAMO
  • Sede operativa in via Leanza n 1 (adiacente piazza Rosario)
  • Orari apertura sede: 
    • lunedì al venerdì mattina: ore 09:00-14:00;  pomeriggio 15:00-20:00
    • sabato e domenica mattina: ore 09:00-13:00;  pomeriggio 15:00-19:00 

CONTATTI

PRO LOCO BRONTE
Associazione di Promozione Sociale
  • Sede operativa: Via Leanza n 1 (adiacente piazza Rosario) - 95034 Bronte (CT)
  • Sede legale : Corso Umberto n 320  - 95034 Bronte (CT)
Recapiti telefonici:
  •  +39 348 6411997
Recapiti telematici: Dati Fiscali:
Codice Fiscale 80020510873