AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SISC
IL COMUNE

News

11/07/2018 11.05.46

Titolo BRONTE 28 LUGLIO 2018: L'ITINERARIO DEI PALMENTI RUPESTRI
Descrizione L'Antica produzione del vino nella valle Alcantara e nelle terre dell'Etna
Testo  
NAXOS ENTERTAINMENT
laboratorio creativo cinematografico e teatrale
Via Umberto I, 390 Giardini Naxos (Me)
C.F. 96009270834
 
 

CS: ITINERARIO DEI PALMENTI RUPESTRI
L’ANTICA PRODUZIONE DEL VINO A FRANCAVILLA DI SICILIA
Grande partecipazione di pubblico alla serata di presentazione dell' evento “l’Itinerario dei palmenti rupestri e l’antica produzione del vino nella valle Alcantara e nelle terre dell’Etna”, del 7 luglio nella storica dimora di Palazzo Cagnone a Francavilla di Sicilia. Erano presenti per i saluti istituzionali la Dirigente Responsabile del Parco Archeologico di Naxos Taormina Vera Greco, il Sindaco Enzo Pulizzi e il Vicesindaco Carmelo Magaraci del Comune di Francavilla di Sicilia, l’Assessore alla Cultura del comune di Maletto Giangreco Gabriella in rappresentanza del Sindaco Giuseppe De Luca. Il presidente  della Naxos Entertainment Giovanni Bucolo, associazione promotrice dell’evento, ha sottolineato che la passione, la determinazione, l’impegno e l’amicizia sono le ricette del successo, al termine del suo intervento a ringraziato tutti i partener per  la preziosa collaborazione, il Parco Archeologico Naxos Taormina, i comuni di Bronte, Francavilla di Sicilia, Maletto, Roccella Valdemone, e Taormina, Sicilia Antica sezione di Bronte-Maletto, il Club Alpino Italiano sezione di Bronte, della Tenuta Rustica, la Soc. Coop. Turistica Akesines, la dott.ssa Valeria Alliata Di Villafranca, l’Istituto di Archeoastronomia Siciliana, e l’Accademia Internazionale “Il Convivio”. La storico dell’Arte Giuseppe Carmeni, ideatore  e coordinatore dell’evento ha moderato  e  presentato le 5 tappe dell’Itinerario: il 14 luglio a Francavilla di Sicilia,  i palmenti del monastero basiliano di San Salvatore della Placa; il 21 luglio a Roccella Valdemone,  i palmenti rupestri di Rocca Pizzicata; il 28 luglio a Bronte,  i palmenti rupestri di Contrada monte Colla; il 04 agosto a Maletto, i palmenti rupestri di Contrada Pizzo; l’11 agosto a Taormina, i siti rupestri di Pietra Perciata. La prof.ssa Gloria Olcese, docente ordinaria di metodologie della ricerca archeologica presso l’Università di Scienze di Milano, assente per impegni di lavoro ha inviato una breve relazione sul suo lavoro di ricerca  e informato la platea che è in fase di preparazione un Atlante dei palmenti rupestri dove sono raccolte, per la prima volta, le informazioni sulle antiche strutture di produzione del vino nelle aree tirreniche dell’Italia, fornendo un contributo utile alla ricostruzione della storia del vino, da sempre al centro della cultura e dell’economia italiana. La funzionaria della Sovrintendenza dei Beni Culturali e Ambientali di Catania Maria Teresa Magro ha parlato dei siti e dei palmenti rupestri della valle Alcantara. L’autore del libro "La valle dei palmenti" Salvatore Puglisi, della scoperta dei palmenti rupestri della valle Alcantara. Il presidente dell’Accademia Internazionale Il Convivio Angelo Manitta, del monastero basiliano di San Salvatore della Placa. L’archeologo Marco Scaravilli dei siti rupestri di Rocca Pizzicata e di Pietra Perciata. Il cultore e divulgatore di storia locale Giorgio Luca dei  palmenti rupestri di Bronte e Maletto. L’ex commissario del Corpo Forestale della Regione Sicilia Enzo Crimi del paesaggio e della natura della valle Alcantara, dell’Etna e dei Nebrodi. L’astrofisico Andrea Orlando, presidente dell’Istituto di Archeoastronomia Siciliana, ha concluso con l’orientamento dei siti rupestri e megalitici delle valli Alcantara e Simeto.
Sabato 14 luglio si inizia con la prima tappa  ai palmenti del monastero basiliano di San Salvatore della Placa, il raduno è alle ore 17,00 in piazza San Francesco, presso Palazzo Cagnone, a Francavilla di Sici­lia, l’Itinerario è di media difficoltà e in campagna, pertanto si consiglia un abbigliamento da escursione naturalistica con scarpe da trekking. Faranno da guida per l’occasione l’ex commissario del Corpo Forestale della Regione Sicilia Enzo Crimi, il presidente dell’Accademia Internazionale “Il Convivio” Angelo Manitta e l’autore del libro "La valle dei palmenti" Salvatore Puglisi, al termine dell’itinerario il Comune di Francavilla di Sicilia e la Soc. Coop. Turistica Akesines, organizzerà una  degustazione di prodotti tipici. La visita e la degustazione sono gratuite, ma è gradita la prenotazione, per info telefonare al 3406700563.
    
Giardini Naxos - 09 luglio 2018
 
 
Il presidente della Naxos Entertainment                                              Il coordinatore dell’evento
      dott.  Giovanni Bucolo                                                         prof. Giuseppe Carmeni

Documenti :

Dettagli Itinerario_Bronte.pdf

Dettagli programma_1.jpg