AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SISC
IL COMUNE

SERVIZI

News

09/03/2017 12.26.23

HOME CARE PREMIUM

Progetto di assistenza domiciliare In favore di utenti dell’INPS – Gestione Dipendenti Pubblici non autosufficienti.Scadenza il 30/3/2017, ore 12,00.

 
AVVISO
“Comunicazione”

Visto il Bando pubblico Progetto Home Care Premium assistenza domiciliare per il 2017 pubblicato in data 28/02/2017 sul sito INPS, il Comune di Bronte, in qualità di Comune capofila del distretto SS D 15, informa  i cittadini residenti nei Comuni di Bronte, Maletto,  Maniace e Randazzo che la procedura per la presentazione dell’istanza sarà possibile fino alle ore 12,00 del giorno 30/03/2017.
I potenziali beneficiari, al fine di fare richiesta di assistenza e per ulteriori informazioni possono rivolgersi allo sportello Home Care Premium, ubicato presso gli uffici dei servizi sociali del Comune di Bronte in Viale Catania o contattare il seguente recapito telefonico 095/7747462.
 
Possono beneficiare dei contributi economici e dei servizi socio assistenziali previsti nel progetto:
  • i dipendenti iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • i pensionati utenti della gestione dipendenti pubblici, nonché, laddove i suddetti soggetti siano viventi i loro coniugi, per i quali non sia intervenuta sentenza di separazione;
  • i parenti e affini di primo grado (genero, nuora, suocero, suocera) anche non conviventi;
  • i soggetti legati da unione civile e i conviventi ex legge n.76 del 2016;
  • i giovani minori orfani di dipendenti già iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e di utenti pensionati della gestione dipendenti pubblici. Sono equiparati ai figli, i giovani minori regolarmente affidati e il disabile maggiorenne regolarmente affidato.
 
I potenziali beneficiari devono essere residenti presso uno dei comuni del distretto socio sanitario D 15 (Bronte,  Maletto, Maniace e Randazzo) e in possesso di:
  • iscrizione in banca dati al fine di essere riconosciuti dall’istituto in qualità di richiedenti della prestazione;
  • modello ISEE sociosanitario in corso di validità;
  • Pin inps dispositivo del richiedente;
  • certificato di invalidità o disabilità o non autosufficienza.
 
Bronte lì 09/03/2017
 
Il Sindaco

F.to Avv. Graziano Calanna


 





 

Documenti :

Dettagli Avviso_HOME_CARE_PREMIUM.doc