AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SISC
SERVIZI

ANAGRAFE

V.le Catania  (ex parcheggio comunale)
TEL  : 0957747472
MAIL: anagrafe@comune.bronte.ct.it
PEC : servizi.demografici@brontepec.e-etna.it

Funzionario responsabile tel. 0957747479


Questo ufficio si occupa della tenuta e dell'aggiornamento del Registro della popolazione residente e quello degli italiani residenti all'estero, conseguente ai movimenti naturali (nascite e morti) e a quelli migratori (trasferimenti all'interno del Comune, da e per altri Comuni, da e per l'estero), rilascia le certificazioni di competenza. L'ufficio elabora mensilmente dati statistici previsti dall'ISTAT e richiesti da altri organi della pubblica amministrazione ed è inoltre preposto a tutte le operazioni di legge riguardanti i censimenti della popolazione - gestione stranieri.
Stralcio della circolare n. 9 del Ministero dell'Interno relativa alle nuove procedure per l'iscrizione anagrafica, cancellazione e cambio abitazione:
I cittadini potranno presentare le dichiarazioni anagrafiche non solo attraverso l'apposito sportello comunale, ma altresì per raccomandata, per fax e per via telematica.
Quest' ultima possibilità è consentita ad una delle seguenti condizioni:

  • a) che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;

  • b) che l'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso della Carta d'identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;

  • c) che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante;

  • d) che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.
    MAIL:  anagrafe@comune.bronte.ct.it - PEC: servizi.demografici@brontepec.e-etna.it  - FAX: 095692104

Modulo cancellazione
Modulo residenza


Certificazioni anagrafiche limitatamente ai casi in cui il cittadino non possa provvedere da sé con dichiarazione sostitutiva  (autocertificazione);


Ufficio Statistica - Movimenti della popolazione residente:
Regolamento Anagrafico
Ci si rivolge all'ufficio Anagrafe per:
  • Autenticazioni;

  • Cambio di residenza;

  • Iscrizione nel registro della popolazione residente (richiesta di residenza);

  • Iscrizione nel registro dell'Anagrafe Italiani Residenti all'Estero (A.I.R.E.);

  • Variazione indirizzo sulle patenti di guida e libretti di circolazione;

  • Attribuzione codici fiscali (neonati).

Autocertificazioni

A seguito della nuova legislazione (legge Bassanini) quasi tutti i certificati sono stati sostituiti  da una semplice dichiarazione firmata, senza necessità di autentica, e precisamente per quanto riguarda stati, fatti, qualità personali.
Questa dichiarazione sostituisce le normali certificazioni e gli atti notori riguardanti la Pubblica Amministrazione D.L. 445/2000.

 Autenticazioni
 L'autenticazione di firma, se prevista, è possibile per:

  • Dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà. Dichiarazioni rese e sottoscritte dal cittadino, riguardanti sé stesso o altri soggetti, non autocertificabili perché non compresi dalla relativa legge (legge Bassanini);

  • Istanze rivolte a soggetti diversi dagli organi della Pubblica Amministrazione e gestori di pubblici servizi;

  • Domande di riscossione di benefici economici (pensioni, contributi, etc....) da parte di terze persone.

Cambio di residenza

La dichiarazione di cambio di abitazione all'interno del Comune o di residenza con provenienza da altro Comune o dall'estero va fatta all'Ufficiale di Anagrafe esibendo un documento d'identità e, nel caso di cittadini stranieri, anche il permesso di soggiorno.
Gli stranieri iscritti in anagrafe hanno l'obbligo di rinnovare all'Ufficiale di Anagrafe la dichiarazione di dimora abituale nel Comune, entro 60 giorni dal rinnovo del permesso di soggiorno, corredata dal permesso medesimo. Hanno inoltre l'obbligo di comunicare ogni variazione di indirizzo che sarà segnalato alla competente Questura.
Con il cambiamento di residenza per i titolari di patente di guida e carte di circolazione dei veicoli l'ufficio provvede a comunicare il nuovo indirizzo alla Motorizzazione Civile la quale provvederà ad aggiornare i documenti inviando direttamente agli interessati i tagliandi adesivi.
Il cambio di residenza comporta anche la necessità di presentare la denuncia di variazione all'Ufficio Tributi ai fini della regolarizzazione della T.A.R.S.U. (Tassa Rifiuti Solidi Urbani).L'Ufficio Anagrafe fornisce gli stampati e l'assistenza per la compilazione dei moduli.

Iscrizione nel registro della popolazione residente (richiesta di residenza)
L'iscrizione nell'anagrafe del Comune di un cittadino proveniente da altro Comune è subordinata ad accertamento positivo da parte dei Vigili Urbani presso l'indirizzo indicato dal richiedente e dalla conclusione della pratica di cancellazione da parte del Comune di provenienza.
Con l'iscrizione nell'anagrafe per i titolari di patente di guida e carte di circolazione dei veicoli l'ufficio provvede a comunicare il nuovo indirizzo alla Motorizzazione Civile la quale provvederà ad aggiornare i documenti inviando direttamente agli interessati i tagliandi adesivi.
Il cambio di residenza comporta anche la necessità di presentare la denuncia di variazione all'Ufficio Tributi ai fini della regolarizzazione della T.A.R.S.U. (Tassa Rifiuti Solidi Urbani)
L'Ufficio Anagrafe fornisce gli stampati e l'assistenza per la compilazione dei moduli.

Iscrizione nel registro dell'Anagrafe Italiani Residenti all'Estero (A.I.R.E.)
L'Anagrafe Italiani Residenti all'Estero riguarda tutti i cittadini italiani residenti all'estero e consente di accertare, oltre al loro numero complessivo, anche i movimenti anagrafici effettuati all'estero e in Italia.
A seguito della domanda di iscrizione da parte del cittadino che intende trasferirsi all'estero, occorre una conferma da parte del Consolato di competenza. A termini di legge, il cittadino ha l'obbligo di comunicare la propria residenza estera al Consolato di competenza entro 90 giorni.
L'interessato può richiedere il trasferimento A.I.R.E. da altro Comune al Comune di Bronte direttamente allo sportello ovvero tramite il Consolato di competenza.
La cancellazione dall'A.I.R.E. per rimpatrio definitivo va richiesta direttamente allo sportello previa esibizione del foglio di rimpatrio definitivo rilasciato dal Consolato ovvero equivalente autocertificazione

Variazione indirizzo sulle patenti di guida e libretti di circolazione
La variazione di indirizzo sulle patenti di guida e i libretti di circolazione viene effettuata contestualmente e gratuitamente dall'Ufficio Anagrafe al momento della richiesta di residenza da altro Comune (o dall'estero) o variazione di indirizzo nello stesso Comune.

Attribuzione codici fiscali (neonati)
A seguito di comunicazione da parte dell'Ufficiale di Anagrafe, l'Agenzia delle Entrate attribuisce il codice fiscale al neonato, inviandolo direttamente all'indirizzo dell'interessato. Tutta la procedura non comporta alcun impegno da parte del cittadino perché viene gestita dall'Ufficio Anagrafe.


MODULISTICA