AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SISC

SERVIZIO ELETTORALE

V.le Catania (ex parcheggio comunale)
TEL :  0957747471
MAIL: eletto@comune.bronte.ct.it
Funzionario responsabile
: tel. 0957747479


RISULTATI A BRONTE


REFERENDUM COSTITUZIONALE 04/12/2016
Affluenza
Risultati

SI 33,46% - NO 64,97% - VOTI NON VALIDI 1,57%

ELEZIONI DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO COMUNALE 2015
Risultati


ELEZIONI EUROPEE 2014
Risultati a BronteRisultati liste per sezione
Affluenza a Bronte: 47,50%


ELEZIONI POLITICHE 2013
Affluenza a Bronte:
CAMERA 66,64%SENATO 65,93%RISULTATI A BRONTECAMERASENATO


ELEZIONE DIRETTA DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE DEL 28/10/2012
Liste Regionali
Liste ProvincialiELEZIONI REGIONALI 2012 - Risultati


REFERENDUM 12 e 13 GIUGNO 2011AFFLUENZA NAZIONALE 57,10%
AFFLUENZA A BRONTE 53,12%
Risultati a Bronte:
Ref.1Ref.2Ref.3Ref.4


ELEZIONI AMMINISTRATIVE 30/31 MAGGIO 2010
AFFLUENZA definitiva: 70,88%RISULTATI CANDIDATI SINDACORISULTATI LISTE


ELEZIONI EUROPEE 6/7 GIUGNO 2009
TOTALE  ISCRITTI 16.446 - VOTANTI 9.053 - PERCENTUALE 55,23%
RISULTATI COMPLESSIVI IN ITALIARISULTATI IN SICILIARISULTATI COMUNE DI BRONTE


ELEZIONI PROVINCIALI 2008
PROVINCIABRONTE


ELEZIONI POLITICHE 2008
REGIONE (con voti di preferenza)CAMERASENATO


L'Ufficio Elettorale si occupa di:
Aggiornamento e tenuta delle liste elettorali, aggiornamento e tenuta dell’albo delle persone idonee all’Ufficio di Presidente di seggio elettorale e di scrutatore.
Il servizio elettorale di questo Comune è anche sede della Sottocommissione elettorale Circondariale, e come tale controlla e coordina le attivita'  degli Uffici Elettorali dei Comuni di Bronte, Maletto, Maniace, Cesaro' e San Teodoro.
   

TESSERA ELETTORALE

Cosa e':
il documento che permette - unitamente a un valido documento di identita', l'esercizio del diritto di voto, attestando la regolare iscrizione del cittadino nelle liste elettorali del comune di residenza. Essa contiene, oltre ai dati anagrafici dell'elettore, l'indicazione della sezione elettorale di appartenenza, della sede di votazione dove recarsi per esercitare il diritto di voto e l'indicazione del collegio elettorale di appartenenza. La tessera elettorale reca inoltre diciotto spazi destinati all'apposizione del timbro da parte del Presidente del seggio elettorale all'atto della votazione.
E' un documento permanente da conservare  con cura per poter esercitare il diritto di voto in occasioni di ogni elezione o referendum
Quando serve:
 all'atto dell'esercizio del diritto di voto presso la sezione elettorale di appartenenza, presentandosi al Presidente dell'Ufficio di sezione muniti di un valido documento di identita'; la tessera elettorale inoltre indispensabile per ottenere le agevolazioni sul costo dei biglietti di viaggio in occasione delle votazioni.
Chi la rilascia:
 viene consegnata al domicilio dell'elettore o, in caso di mancato recapito, puo' essere ritirata presso l'Ufficio Elettorale del Comune.
Nella settimana precedente alla data delle elezioni e fino alla chiusura della votazione l'Ufficio Elettorale osservera' un orario continuato, anche nei giorni festivi, dalle 8.30 e 19.00.
Come ottenerla:
 in occasione delle elezioni la tessera elettorale verra' consegnata direttamente al domicilio dell'elettore a cura del Messo Comunale, e puo' essere ritirato dall'interessato, da un suo familiare o da persona addetta al suo servizio; gli elettori che non abbiano ricevuto la tessera elettorale presso il proprio domicilio potranno ritirarla presentandosi all'Ufficio Elettorale muniti di valido documento di identita'. E' possibile ritirare la tessera elettorale anche dei propri familiari presentandosi all'Ufficio Elettorale muniti della fotocopia del documento di identita' degli interessati.
E’  sostituibile con l’autocertificazione?
 La tessera elettorale non mai sostituibile con l'autocertificazione, non essendo consentito l'esercizio del diritto di voto a chi ne e' sprovvisto;
Durata – Aggiornamento:
 la tessera valida fino all'esaurimento dei diciotto spazi destinati all'apposizione del timbro da parte del Presidente del seggio elettorale. In caso di trasferimento di residenza in altro Comune la tessera dovra' essere consegnata al Comune di nuova residenza, ricevendone in cambio una nuova.
In caso di variazione dei dati riportati i relativi aggiornamenti saranno inviati per posta su etichetta adesiva direttamente al domicilio dell'elettore.
In caso di smarrimento o furto della tessera l'elettore dovra' richiederne un duplicato presso l'Ufficio Elettorale, previa compilazione di una dichiarazione di smarrimento o furto, oppure presentando copia della denuncia all’Autorita' di Pubblica Sicurezza.
Costo:
 gratuita;
Normativa:
 D.P.R. 8 settembre 2000, n. 299, recante "Regolamento concernente l'istituzione, le modalit di rilascio, l'aggiornamento e il rinnovo della tessera elettorale personale a carattere permanente, a norma dell'art. 13 della legge 30 aprile 1999, n. 120".
Attenzione:
 con la legge 5 febbraio 2003, n. 17, sono state introdotte importanti semplificazioni per gli elettori portatori di handicap (Voto assistito).
 
CERTIFICATO DI GODIMENTO DEI DIRITTI POLITICI

Cosa e':
 il certificato che attesta la capacita' elettorale del richiedente, cioe' la sua qualita' di elettore. Tale capacita' attribuita a tutti i cittadini che abbiano compiuto la maggiore eta' e che non si trovino nelle seguenti condizioni: a) essere stati dichiarati falliti; b) essere sottoposti a misure di sicurezza detentive, a misure di prevenzione o a liberta' vigilata; c) avere subto l'interdizione dai pubblici uffici.
Quando serve:
 puo' essere richiesto per l'ammissione a concorsi pubblici in genere (Pubblica Amministrazione, carriere militari, amministrazioni locali), per l'iscrizione in particolari albi quali quello dei Giudici Popolari, nell'Albo Unico degli Scrutatori e nell'Albo dei Presidenti di Seggio.
Come si fa per ottenerlo:
 il richiedente deve presentarsi presso l'Ufficio Elettorale. Puo' essere richiesto anche per altre persone senza alcuna formalita'.
E’ sostituibile con l'autocertificazione?
 Sempre.
Tempi di rilascio:
 il rilascio immediato.
Costo:
 Euro 0.26 se in carta libera, Euro 10.85 se in bollo.
Normativa:
 art. 48 della Costituzione; T.U. 20 marzo 1967, n. 223 recante "Disciplina dell'elettorato attivo e della tenuta e revisione delle liste elettorali".
 
DOMANDA PER L'AMMISSIONE PERMANENTE AL VOTO ASSISTITO

A cosa serve:
 ottenere l'apposizione sulla tessera elettorale del timbro che da' diritto all'ammissione al voto assistito in modo permanente per l'elettore affetto da grave infermita'.
A chi presentarlo:
 Segreteria dell'Ufficio Elettorale - fax n.095693068, unitamente alla tessera elettorale dell'interessato e alla documentazione medica che attesti l'impossibilita' a esercitare il diritto di voto in modo autonomo. La richiesta puo' essere presentata anche da persona diversa dall’interessato purche' in possesso di delega su carta semplice, fotocopia del documento di identita' dell’interessato e, ovviamente, della tessera elettorale in originale.
 
ISCRIZIONE ALLE LISTE ELETTORALI DEI CITTADINI DELL'UNIONE EUROPEA

Cosa e':
i cittadini di uno Stato membro dell'Unione Europea, residenti nel territorio comunale, possono esercitare in Italia il diritto di voto per l'elezione del Parlamento Europeo e per le elezioni comunali. A tal fine debbono presentare al Sindaco una domanda di iscrizione nelle apposite liste elettorali aggiunte; possibile chiedere l'iscrizione anche ad una sola lista elettorale aggiunta, cioe' chiedere di esercitare il diritto di voto alle sole elezioni europee oppure alle sole elezioni comunali.
A cosa serve:
 l'iscrizione alla lista elettorale aggiunta per le elezioni europee consente di esercitare il diritto di voto per i rappresentanti dell'Italia all'elezione del Parlamento Europeo (in alternativa possibile chiedere al proprio Consolato di votare per i rappresentanti dello Stato di appartenenza); l'iscrizione alla lista aggiunta per le elezioni comunali consente di esercitare il diritto di voto per il Sindaco di Bronte, per i membri del Consiglio Comunale e per i membri dei Consigli di Circoscrizione.
Requisiti di iscrizione:
 occorre essere cittadini di uno Stato membro dell'Unione Europea e godere dei diritti politici sia con riferimento all'ordinamento del paese d'origine che di quello italiano.
Quando presentare la domanda:
 la domanda di iscrizione alla lista aggiunta per le elezioni europee pu essere presentata fino al novantesimo giorno anteriore alla data fissata per la votazione; la domanda di iscrizione alla lista aggiunta per le elezioni comunali pu essere presentata fino al quarantesimo giorno anteriore alla data fissata per la votazione.
Dove presentare la domanda:
 presso l'Ufficio Residenti all'Estero dell'Ufficio Elettorale del Comune di Bronte ; la domanda puo' anche essere inviata a mezzo posta oppure via fax allo 095693068 allegando fotocopia del documento di identita', purch pervenga nei termini stabiliti.
Durata:
 fino a richiesta di cancellazione da parte dell'interessato oppure cancellazione d'ufficio per trasferimento della residenza in altro luogo per perdita della capacita' elettorale o per decesso.
Costo:
 l'iscrizione gratuita.
Normativa:
 art. 48 della Costituzione; T.U. 20 marzo 1967, n. 223 recante "Disciplina dell'elettorato attivo e della tenuta e revisione delle liste elettorali"; D.L. 24 giugno 1994, n. 408 recante "Disposizioni urgenti in materia di elezioni al Parlamento Europeo"; D. Lgs. 12 aprile 1996, n. 197 recante "Attuazione della direttiva 94/80/CE concernente le modalita' di esercizio del diritto di voto e di eleggibilita' alle elezioni comunali per i cittadini dell'Unione Europea che risiedono in uno Stato membro di cui non hanno la cittadinanza".
 
DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLE LISTE ELETTORALI AGGIUNTE PER LE ELEZIONI EUROPEE

A cosa serve:
 a iscriversi nelle liste elettorali aggiunte dei cittadini dell'Unione Europea per le Elezioni Europee
A chi presentarlo:
 all'Ufficio Elettorale del Comune di Bronte;
La domanda puo' anche essere inviata a mezzo posta oppure via fax allo 095.693068 allegando fotocopia del documento di identita', purche' pervenga nei termini stabiliti.
 
DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLE LISTE ELETTORALI AGGIUNTE PER LE ELEZIONI COMUNALI

A cosa serve:
 a iscriversi nelle liste elettorali aggiunte dei cittadini dell'Unione Europea per le Elezioni Comunali e Circoscrizionali.
A chi presentarla:
 all'Ufficio Elettorale del Comune di Bronte. La domanda pu anche essere inviata a mezzo posta oppure via fax allo 095693068 allegando fotocopia del documento di identit, purch pervenga nei termini stabiliti.
 
ISCRIZIONE ALL'ALBO DEI PRESIDENTI DI SEGGIO

Cose':
l'elenco delle persone idonee all'ufficio di presidente di seggio elettorale, tenuto ed aggiornato a cura del Presidente della Corte di Appello di Catania  e costituito, oltre che da particolari categorie di soggetti (magistrati, avvocati dello Stato, ecc.), anche dai nominativi degli elettori che presentano apposita domanda e che risultano in possesso dei requisiti richiesti dalla legge.
A cosa serve:
l'iscrizione all'albo condizione necessaria per essere designati in qualit di presidenti presso un seggio elettorale in occasione delle consultazioni popolari.
Requisiti di iscrizione:
occorre essere cittadini italiani, elettori ed essere in possesso del titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria di secondo grado; sono comunque esclusi dalle funzioni di presidente:

  • i dipendenti del Ministero dell'Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti;

  • gli appartenenti a Forze Armate in servizio;

  • i medici provinciali, gli ufficiali sanitari e i medici condotti;

  • i segretari comunali e i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali;

  • i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione;

Quando e dove presentare la domanda:
dal 1 ottobre al 30 ottobre di ogni anno;
presso l'Ufficio Elettorale del Comune di Bronte, L’iscrizione valida  fino a quando l'interessato non chieda di essere cancellato oppure sia cancellato d'ufficio per perdita dei requisiti prescritti o per aver riportato una condanna per reati in materia elettorale; la domanda di cancellazione dall'albo deve essere presentata presso l'Ufficio Nomina Presidenti di Seggio della Corte d'Appello di Catania.
L'iscrizione gratuita.
Normativa:
l. 21 marzo 1990, n. 53 recante "Misure urgenti atte a garantire maggiore efficienza al procedimento elettorale";
T.U 30 marzo 1957, n. 361 recante "norme per la elezione della Camera dei Deputati".
 
ISCRIZIONE ALL'ALBO UNICO DEGLI SCRUTATORI
 
Cose':
l'elenco delle persone idonee all'ufficio di scrutatore di seggio elettorale, costituito dai nominativi degli elettori che presentano apposita domanda e che risultano in possesso dei requisiti richiesti dalla legge.
A cosa serve:
l'iscrizione all'albo unico condizione necessaria per partecipare al sorteggio precedente alla data delle elezioni, ed essere quindi designati in qualita' di scrutatori presso un seggio elettorale in occasione delle consultazioni popolari.
requisiti di iscrizione: occorre essere cittadini italiani, elettori del Comune di Bronte e aver assolto agli obblighi scolastici; sono comunque esclusi dalle funzioni di scrutatore:

  • i dipendenti del Ministero dell'Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti;

  • gli appartenenti a Forze Armate in servizio;

  • i medici provinciali, gli ufficiali sanitari e i medici condotti;

  • i segretari comunali e i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali;

  • i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione;

Quando presentare la domanda:
dall'1 novembre fino al 30 novembre di ogni anno.
Dove presentare la domanda:
presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Bronte, allegando fotocopia del documento di identita'. L’iscrizione valida fino a quando l'interessato non chieda di essere cancellato per gravi e comprovati motivi oppure sia cancellato d'ufficio per perdita dei requisiti prescritti o per aver riportato una condanna per reati in materia elettorale; la domanda di cancellazione dall'albo deve essere presentata entro il 31 dicembre di ogni anno, con le stesse modalita' della domanda di iscrizione.
L'iscrizione gratuita.
Normativa:
l. 30 aprile 1999, n. 120 recante "Disposizioni in materia di elezione degli organi degli enti locali, nonche' disposizioni sugli adempimenti in materia elettorale"; l. 8 marzo 1989, n 95 recante "Norme per l'istituzione dell'albo e per il sorteggio delle persone idonee all'ufficio di scrutatore di seggio elettorale"; T.U 30 marzo 1957, n. 361 recante "norme per la elezione della Camera dei Deputati".