AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SISC

Comunicati Stampa


Tutti gli elementi

12/09/2022

TRADIZIONALE INCONTRO COMUNE SCUOLA PRIMA DELL’INIZIO DELL’ANNO SCOLASTICO

BRONTE – (12 settembre 2022) – Tradizionale incontro fra l’Amministrazione comunale di Bronte ed i dirigenti scolastici che si avviano ad dare vita al nuovo anno scolastico. Ad accogliere i “presidi”, insieme con l’ing. Salvatore Caudullo responsabile del settore lavori pubblici, al comandante della Polizia municipale, avv. Domenico Fiorito, ed il geometra Felice Spitaleri,  l’assessore alla Pubblica istruzione Maria De Luca, che ha assicurato ai docenti l’impegno e la vicinanza del Comune verso il mondo della scuola.
“Vi coinvolgeremo in tante iniziative – ha affermato l’assessore De Luca – come la manifestazione “La scuola scende in piazza” della Sagra del pistacchio, o le escursioni per la conoscenza del territorio, cui quest’anno parteciperanno anche i più grandetti della scuola primaria”.
E’ stata l’occasione per parlare dei servizi che il Comune mette a disposizione della scuola: “Quest’anno – ha affermato la De Luca – abbiamo risolto un problema annoso che condizionava l’orario di ingresso e di uscita degli studenti. Ho informato i dirigenti scolastici, infatti, che il Comune ha acquistato un nuovo scuolabus che affiancherà quello già in servizio. Questo permetterà alla Scuola media di far suonare la campanella d’ingresso alle ore 8 e non più alle 7.45, non dovendo più l’unico scuolabus affrettarsi per raggiungere gli altri istituti.
Ma non solo. – continua l’assessore – Attiveremo l’assistenza all'autonomia e alla comunicazione a favore degli studenti con disabilità già da ottobre e dopo la Sagra avrà inizio anche il servizio mensa scolastica, con i genitori che presto si avvarranno anche di una funzionale applicazione per smartphone per pagare il servizio o ordinar ei pasti”.
Iniziative anche per le scuole superiori: “Teniamo molto - continua l’assessore - - alla sicurezza dei ragazzi. Per questo, come richiesto dai Dirigenti, gli ingressi saranno protetti da una funzionale vigilanza”.
Durante il vertice tanto però si è parlato di risparmio energetico: “Il Comune doterà alcuni plessi di pannelli fotovoltaici, ma ai presidi abbiamo chiesto di adottare misure per il risparmio energetico”.

L’Addetto Stampa
Gaetano Guidotto
Odg n. 073739