AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità Progetto SISC

Comunicati Stampa


Tutti gli elementi

09/12/2021

BRONTE – (9 dicembre 2021) – Il Corpo della Polizia municipale ha un nuovo comandante. Si tratta dell’avvocato Domenico Fiorito insediatosi in occasione di una cerimonia nella sala della Giunta del Palazzo municipale, dove non sono mancati i momenti di emozione.
Il sindaco, Pino Firrarello, insieme all’assessore alla Polizia municipale, Antonio Leanza, alla Giunta ed a diversi consiglieri comunali, infatti, ha rivolto il saluto al maggiore Salvatore Tirendi che per quasi un anno ha guidato gratuitamente il Corpo nonostante fosse già andato in pensione.
Per questo particolarmente significativa la targa che il primo cittadino ha consegnato al Maggiore”. L’Amministrazione comunale – si legge - esprime gratitudine ed apprezzamento per l’encomiabile impegno svolto con professionalità, abnegazione al dovere e rispetto nelle norme, nel coordinare le attività del Corpo della Polizia municipale”.
“E’ stato un onore tornare a lavorare qui. – ha affermato Tirendi - Un onore aver servito la collettività. Quando l’anno scorso il sindaco mi ha chiesto di assumere temporaneamente l’incarico non ho saputo dire di no. Rivolgo al neo comandante l’avv. Fiorito il benvenuto. Questo è un lavoro difficile, ma ritengo particolarmente prestigioso”.
“Ringrazio il sindaco per la fiducia e tutti per il caloroso saluto di benvenuto. – ha invece affermato il neo comandante Fiorito - Abbraccerò con grande senso di responsabilità e dovere il compito che mi è stato affidato. Un compito che mi onora perché avrò il privilegio di svolgerò nella città dove sono nato e dove spero possano crescere i miei figli”.
Nel curriculum dell’avvocato Fiorito spiccano l’esperienza svolta nella pubblica amministrazione in qualità di funzionario direttivo ed il coordinamento dell’area legale all’interno del Cara di Mineo. 
E subito il neo Comandante dovrà misurarsi con l’organizzazione di servizi importanti. La Prefettura di Catania, infatti, ha incaricato anche i Comandi della Polizia municipale dei controlli per il rispetto del decreto che ha istituito il super green pass, senza considerare le restrizioni sulle norme anticovid introdotte dal decreto del presidente Nello Musumeci che impongono l’utilizzo della mascherina nei luoghi affollati anche se all’aperto.
Particolare attenzione inoltre sarà rivolta alla viabilità in generale.  
“L’unico modo per fare un buon lavoro e amarlo. – ha concluso il sindaco Firrarello rivolgendosi al neo comandante - E la tua esperienza, sommata alla giovane età, ti daranno quella forza necessaria per espletare al meglio questo compito. Trovi un ambiente sano e persone che lavorano”. 

L’Addetto stampa
Gaetano Guidotto
Odg n. 073739