REGIONE SICILIANA
archi.pngcastello2.pngLITTORINA2.pngmani2.pngmontagna.2.pngpaese1.pngpistacchio_12.png

Comunicati Stampa


Tutti gli elementi

08/10/2022

DOMANI LA GRANDE TORTA ALLA 31’ SAGRA DEL PISTACCHIO

BRONTE – (8 ottobre 2022) – Domani è la giornata clou della 31’ Sagra del pistacchio di Bronte.
La domenica finale di una festa fra le più partecipate, grazie ad un palinsesto di manifestazioni che il sindaco Pino Firrarello, con l’assessore Nunzio Saitta ed il capo area Patrizia Orefice, ha scelto con cura, attirando turisti di ogni genere e coinvolgendo tutte le fasce di età.
La prova sta nel successo non solo della giornata di venerdì dedicata agli studenti, ma anche il pomeriggio con la “Festa dei Nonni”. “Una bella manifestazione. – ha affermato Maria De Luca – Gli anziani hanno gustato un buon gelato al pistacchio, hanno ballato ed in tanti si sono uniti a loro”.
Numerosi i visitatori che hanno preso d’assalto gli stand per assaggiare ed acquistare tutto quello che di buono si realizza con il verde pistacchio di Bronte.
Domani, come sempre, si apre alle ore 10 con tanta animazione ed il trionfale passaggio lungo le vie della Sagra del Complesso bandistico musicale “S. Biagio Città di Bronte”.
Poi di tutto: sbandieratori, musici e majorettes del rione Panzera di Motta S. Anastasia, nell’attesa del momento gradito: la degustazione della grande torta al pistacchio a cura dell’Associazione Conpait, in collaborazione con la Caffetteria Luca. Alle ore 18 piazza Castiglione si riempirà di golosi, disposti a mettersi in fila pur di assaggiare la buonissima torta al pistacchio realizzata con il contributo del Consorzio di tutela del pistacchio Verde di Bronte Dop, della Cooperativa Smeraldo, dell’Associazione Conpait, della Caffetteria Luca, di Fruit Service di Marullo Mario, di Marullo, di Valle dell’Etna di Antonino Castiglione, di Evergreen di Pietro Bonaccorso, e di Terre Verdi.
“Un modo per ringraziare i nostri visitatori – ha affermato l’assessore Saitta – permettendogli di rendersi conto di quanto buona sia la nostra torta. Già dai dati dei primi 2 giorni possiamo dire che il pistacchio ha vinto ancora una volta la sua sfida, per una festa che ha superato ogni più rosea previsione”.

L’Addetto stampa
Gaetano Guidotto

Documenti :

Dettagli DOMANI_LA_GRANDE_TORTA_ALLA__SAGRA.doc